sabato 30 novembre 2013

Semifreddo ai tre cioccolati



INGREDIENTI:

  • 280g di cioccolato bianco
  • 280g di cioccolato al latte 
  • 280g di cioccolato fondente
  • 810 ml di panna da cucina

PREPARAZIONE:

In un pentolino far sciogliere, a fuoco moderato, il cioccolato bianco con n 250 ml di panna.
Lasciare raffreddare il composto in frigorifero. Quando è  freddo montarlo a crema con uno sbattitore elettrico.
Foderare una forma da plumcake con carta da forno, versare la crema di cioccolato bianco e lasciar riposare in freezer per almeno 20 minuti.
Ripetere l’operazione col cioccolato al latte usando  questa volta 280 ml di panna.
Quando è freddo versare lo strato di cioccolato al latte e lasciar raffreddare per altri 20 minuti circa.
Ripetere lo stesso procedimento con il cioccolato fondente e 280 ml di panna.
Lasciar riposare il semifreddo in frigo per almeno 24 ore.
Prima di servire capovolgere il semifreddo in un vassoio,tagliare una fetta corrispondente ad una porzione e decorate a vostro piacere!





giovedì 28 novembre 2013

Crostata alla ricotta e cioccolato

INGREDIENTI: 
500 gr di pasta frolla (vedi la mia ricetta http://azzuchef.blogspot.it/2013/11/biscotti-di-pasta-frolla-farciti-alla.html )
  • 500 gr di ricotta vaccina  
  • 100 gr di zucchero
  • 2 tuorli
  • 100 gr di gocce di cioccolato
  • 1 bustina di vanillina
  • 10 gr di fecola di patate




PREPARAZIONE:
Per realizzare la crostata con ricotta e gocce di cioccolato per prima cosa dovete dedicarvi alla preparazione della pasta frolla che sarà la base della vostra torta. 
Realizzato l'impasto della frolla cominciate a preparare la crema che vi servirà per il ripieno della torta. In una ciotola versate la ricotta, i tuorli, lo zucchero, la fecola di patate, la vanillina.
Amalgamate il tutto con uno sbattitore elettrico e poi aggiungete alla crema ottenuta le gocce di cioccolato e mescolate il tutto con una spatola. Versate poi la crema all’interno della tortiera.
 Livellate la crema con una spatola e appiattite i bordi di pasta frolla .Con una rotella, ritagliate le strisce di pasta che serviranno a decorare la superficie della crostata (larghe 2 cm circa) e disponetele a intervalli regolari sulla superficie della crostata fino a formare delle losanghe incrociate. Infornate la crostata con ricotta e gocce di cioccolato in forno statico preriscaldato a 180 gradi per 40-50 minuti. Una volta sfornata, spolverizzate la crostata con dello zucchero a velo.(Io in qualche fetta ho aggiunto anche qualche goccia di cioccolato che mi era avanzato)

IL CONSIGLIO DI AZZUCHEF:
Per evitare che le gocce di cioccolato si sciolgano in cottura congelatele prima di aggiungerle all'impasto!













                          

lunedì 25 novembre 2013

Biscotti di pasta frolla farciti alla nutella


INGREDIENTI:
  • 500 gr di farina 00
  • 200 gr di zucchero al velo
  • 4 tuorli d'uova
  • 250 gr di burro 
  • essenza di vaniglia

 PREPARAZIONE:
Per preparare la pasta frolla mettete la farina, un pizzico di sale ed il burro appena tolto dal frigo, quindi ancora freddo, nel mixer. 
 Frullate il tutto fino ad ottenere un composto dall'aspetto sabbioso e farinoso; Ora aggiungete lo zucchero.
Quindi, formate con il composto ottenuto la classica fontana nel cui centro verserete l'essenza di vaniglia (se non trovate l'essenza o i semi di vaniglia usate una bustina di vanillina) e i tuorli. Amalgamate velocemente il tutto fino ad ottenere un impasto compatto ed abbastanza elastico.

Formate con l'impasto ottenuto una palla, avvolgetela con della pellicola trasparente e mettete il tutto a riposare il frigo per almeno mezz'ora.

Passata la mezz'ora, la vostra pasta frolla sarà pronta per essere stesa ed utilizzata.

Io ho ricavato dei simpatici biscotti a forma di smile e li ho farciti con della golosa nutella ma potete utilizzare anche ogni altro tipo di marmellata!




 .I CONSIGLI DI AZZUCHEF:
  • Per rendere la pasta frolla più morbida potete aggiungere all'impasto un pizzico di lievito o bicarbonato, anche se la ricetta originale non lo prevede!
  • La miglior pasta frolla si ottiene con il burro appena estratto dal frigo. Tutto cio' che entrera' in contatto con l'impasto durante la lavorazione dovra' essere molto freddo, compresi gli attrezzi e, possibilmente, le vostre mani. Vi suggerisco di utilizzare della farina povera di glutine, come la 00, che rendera' l'impasto, una volta cotto, friabile. In altre parole, "frollo". Se la vostra frolla dovesse impazzire, ovvero sbriciolarsi nel corso del procedimento, niente paura: invece di aggiungere farina bastera' aggiungere all'impasto un po' d'acqua fredda o mezzo albume per recuperarla e renderla piu' elastica.


giovedì 21 novembre 2013

Bounty HomeMade

Ingredienti:
  • 200 gr di scagliette di cocco disidratato
  • 100 ml di panna per dolci
  • 70gr di zucchero
  • 45 gr di burro
  • 250 – 300 gr di cioccolato al latte o fondente (scegliete quello che vi piace di più)

Preparazione:
In un pentolino versate la panna insieme allo zucchero e al burro e portate a bollore, raggiunta la temperatura abbassate al minimo e lasciate cuocere per 5 minuti dopodiché versate il composto sulle scagliette di cocco e lasciate intiepidire(1). Il composto dovrà risultare quasi freddo:

A questo punto lavorate il tutto e ottenete delle barrette rettangolari della grandezza che preferite e
riponete in frigo i cioccolatini  bounty per almeno un’ora(2).
Trascorso il tempo mettete a fondere il cioccolato a bagnomaria e passateci dentro i cioccolatini, raccogliete con due forchette (3), e poi metteteli a scolare su una gratella o carta forno.
Se volete potete aggiungete anche delle scagliette di cocco sulla superficie, ma fatelo prima che il cioccolato solidifichi!
Dopo circa 30 minuti i cioccolatini simil bounty saranno pronti per essere consumati.(4)


Il consiglio di Azzuchef: Se non siete molto precisi nel fare i quadratini, potete sempre optare per le sfere, molto più comode e veloci da preparare:-)    

martedì 19 novembre 2013

Torta Tenerina


INGREDIENTI:

  • 250 g di cioccolato fondente 85%
  • 110 g di burro
  • 4 uova
  • 150 g di zucchero
  • 30 g di cacao amaro in polvere 
  • 30 g di farina
  • 1 pizzico di sale
  • zucchero a velo



PREPARAZIONE:

Fate sciogliere a bagnomaria il cioccolato. Una volta fuso, aggiungete un tre pezzi per volta di burro. Aggiungete i successivi pezzi solo quando i precedenti si saranno sciolti ed amalgamati al cioccolato. Nel mentre, dividete i tuorli dagli albumi e montate i tuorli con 75 g di zucchero aiutandovi con un frusta elettrica. Quando i tuorli saranno diventati spumosi, unite il cioccolato ed il burro fusi, ed infine il cacao e la farina. Amalgamate il tutto e tenete da parte il composto. Montate quindi con le fruste elettriche in una capiente bastardella gli albumi con un pizzico di sale. Unite i rimanenti 75 g di zucchero e continuate a montare fino a che non otterete una crema bella composta e bianca. Infine unite la crema di albumi a poco a poco al resto del composto con movimenti delicati dal basso verso l'alto. Versate in un teglia rettangolare da 24 cm (o tonda se preferite), rivestita da carta forno ed infornate in forno già caldo a 180° per circa 25-30 minuti.


Il Consiglio di Azzuchef:
Se vi piace,potete aggiungere all'impasto della frutta secca come mandorle, noci, nocciole, o perchè no..anche castagne cotte in umido.


Per una versione gluten free:
sostituite la farina con dell'amido di mais o della fecola di patate...Personalmente ritengo che la tenerina venga anche più buona!!







     




  



venerdì 15 novembre 2013

Cupcakes TiramiSU!

In molti vi chiederete come mai in questo blog non si trova nemmeno una briciola di salato se non quel pizzico di sale previsto da ogni ricetta...
Nonostante mi piaccia preparare qualunque portata, la preparazione dei dolci mi permette di liberare maggiormente la mia fantasia e creare, partendo da alcuni semplici ingredienti, un qualcosa di veramente unico non solo per il sapore ma anche per l'estetica e la decorazione.
Fin da piccola infatti la fantasia e l'immaginazione sono sempre state il mio punto forte, e la mia manualità, lo strumento per metterle in atto...il mio passatempo preferito era il disegno, avrei potuto passare intere giornate davanti a un foglio e una manciata di pastelli senza mai annoiarmi e disegnando sempre qualcosa di nuovo, realistico o fantasioso che fosse!
Ma d'altronde non poteva che essere così discendendo da un babbo architetto ed una mamma abilissima, oltre che tra i fornelli, anche con pennello ed acquerelli!
L'arte culinaria invece, è sorta per caso, adoravo stare in cucina e mi divertivo tantissimo sfogliare i ricettari in casa mia e da allora preparo i dolci non solo per golosità personale, ma anche per rilassarmi dopo un intensa e stressante giornata, e dare sfogo alla mia fantasia.
Così sono nati questi cupcakes...semplicemente immaginando una rielaborazione di uno dei miei primi dolci preparati  in vita mia: il classico Tiramisù.
Il risultato è stato quindici meravigliosi dolcetti monoporzione, composti da un sofficissima e morbidissima pasta genoise al cacao, con un fantastico sentore al caffè e guarniti con una delicata crema al mascarpone, talmente golosi daessere addirittura meglio del più tradizionale Tiramisù...insomma una vera irresistibile tentazione!



INGREDIENTI

Per i cupcakes:
  • 100 gr di burro a temperatura ambiente
  • 100 gr di zucchero
  • 2 Uova grandi
  • 3 Cucchiai di cacao in polvere
  • 120 gr di farina
  • 2 cucchiaini di lievito in polvere vanigliato per dolci
  • Un pizzico di sale
  • 3 cucchiai di caffè forte appena fatto
  • 1 Cucchiaio di polvere di caffè istantaneo 

Per il frosting al mascarpone:
  • 250 gr di mascarpone
  • 125 ml di panna da montare già zuccherata

PROCEDIMENTO:

Per preparare i cupcakes iniziate procurandovi uno stampo per muffin, possibilmente da 12; collocate quindi in ogni sagoma un pirottino di carta della stessa dimensione. Ponete in una ciotola lo zucchero e il burro a temperatura ambiente e con le fruste elettriche riducete gli ingredienti in crema, poi aggiungete le uova una ad una, il sale, il cacao, la polvere di caffè e continuate a sbattere con le fruste.In ultimo incorporate la farina e il lievito setacciati e mescolate con un cucchiaio di legno fino a che l’impasto si presenterà liscio e omogeneo. Distribuite l’impasto ottenuto nei 12 pirottini stando attenti a non superare la metà in volume; cuocendo infatti, il cupcake non deve debordare ma arrivare al massimo a filo della pirottina. Infornate i cupcake in forno già caldo a 180° per circa 20 minuti, fino a che saranno leggermente dorati in superficie. Per il frosting montate la panna e aggiungere il mascarpone dal basso verso l'alto affinchè il composto non si sgonfi.Decorare i cupcakes con una sac à poche, qualche chicco di caffè e conservateli in frigorifero...se avanzano :) 






















giovedì 14 novembre 2013

Biscotti alle nocciole

INGREDIENTI:
(per circa 30 biscotti)


  • 180 gr di farina 00
  • 1 cucchiaino di lievito in polvere
  • 125 gr di burro
  • 140 gr di zucchero 
  • una bustina di vanillina 
  • 75 gr di nocciole 
  • un pizzico di sale



PROCEDIMENTO:

Lavorare il burro e lo zucchero in una terrina capiente con uno sbattitore elettrico ad alta velocità fino ad ottenere una crema.
Unire la bustina di vanillina, la farina, il lievito, il pizzico di sale e formare una pasta liscia ed omogenea.
A questo punto formare delle palline della grandezza di una noce e distribuitele sulla teglia da forno (precedentemente preparata con della carta forno) a 4 cm di distanza l'una dall'altra comprimendole con le dita e mantenendo sempre la forma circolare.
Guarnire ogni biscotto con 3 nocciole dopodichè cuocere per 15-20 minuti, o fino a quando saranno consistenti al tatto.
Trascorso questo tempo,trasferirli su una griglia e lasciarli raffreddare.







lunedì 11 novembre 2013

Peanut Butter Squares

"Capita spesso di avere voglia di qualcosa di dolce ma, di non aver voglia di stare tanto tempo in cucina per prepararlo…" 

Per allacciarmi a questo, oggi vi vorrei lasciare una ricetta velocissima su un alimento, che o si ama o si odia, ma che comunque è uno dei simboli americani per eccellenza: il Peanut Butter o come lo chiamiamo in Italia, il burro di noccioline.
Lo so, lo so e’ super calorico ma non lo si deve mangiare tutti i giorni e, soprattutto, può essere usato nella preparazione di qualche peccato di gola. Io sono tra le persone che lo adorano, soprattutto nelle cupcakes o semplicemente nelle peanuts butter cups della Reese’s che sono dei piccoli cioccolatini a forma di pirottino ripieno di burro di noccioline.Ma devo confessarvi che anche con questa ricetta si rischia la dipendenza. Infatti, la ricetta che sto per darvi, l’ho presa dalla mia guru Lorraine Pascale, modella inglese, diventata chef, che ultimamente sta uscendo alla ribalta con programmi televisivi e libri, ed è la ricetta dei Peanut Butter Square ovvero quadrati di burro di arachidi.






INGREDIENTI:

  •  200 gr di cioccolato fondente
  • 150 gr di burro
  • 250 gr di biscotti digestive
  • 200 gr di zucchero di canna
  •  300 gr di burro di arachidi
  •  arachidi tritate grossolanamente ( facoltative)
  •  1 cucchiaino di estratto di vaniglia


PROCEDIMENTO:

Fondere a bagnomaria il cioccolato fondente.Sciogliere il burro in una pentola. 
Nel mixer tritare i biscotti digestive con lo zucchero di canna. 
Aggiungere il tutto al burro fuso, il burro d’arachidi, le arachidi tritate grossolanamente
(facoltative) e l’estratto di vaniglia quindi mescolare bene.
Trasferire il composto in una teglia quadrata foderata con carta da forno e 
livellare bene il composto con il dorso di un cucchiaio.
Versare sopra il cioccolato fuso e mettere a riposare in frigo per mezz’ora.
Quando il cioccolato si è solidificato, tagliare il dolce in 16 quadrati con un coltello 
affilato e scaldato.              


                                                   

       
Oltre che facilissima, questa ricetta e’ perfetta in quei momenti in cui si ha voglia di dolce
ma non si ha voglia di faticare o aspettare tanto tempo davanti ai fornelli…

A presto,
Azzuchef

domenica 10 novembre 2013

Ciambellone variegato al cacao

La ciambella variegata al cacao è un dolce soffice perfetto per la prima colazione, quando si ha voglia di iniziare la giornata con qualcosa di buono e genuino. E' una classica torta casalinga, che in genere piace molto a grandi e bambini. La ricetta è semplice e abbastanza veloce da realizzare, l’unico passaggio delicato è quello finale:dopo aver preparato l’impasto di un normale ciambellone, infatti, bisogna dividere in due il composto ed aggiungere ad uno il cacao. Per dare un effetto marmorizzato alla ciambella variegata, si mescola brevemente l’impasto con una forchetta, creando un effetto marmorizzatoServite, se volete, spolverizzandola con un po’ di zucchero a velo.

giovedì 7 novembre 2013

Cheesecake ai frutti di bosco

Avevo giurato che la ricetta personale della mia cheesecake non l'avrei mai pubblicata per nulla al mondo...poi mi sono chiesta:
"ma come faccio a privare tantissime persone di una delizia simile?"
NON potevo!Assolutamente NO!!!
Questa estate ho fatto un viaggio: il viaggio più bello della mia vita....Mi avevano detto che New York fosse bella, ma non immaginavo potesse stregarmi a tal punto da qualsiasi punto di vista.
E' proprio qui che ho formulato la mia spettacolare versione di torta al formaggio ed un ringraziamento particolare lo devo a Magnolia Bakery.
Se come me amate la cheesecake soprattutto nella versione cotta, non potete non provare questa ricetta,fidatevi!


INGREDIENTI

per la base:

300g di biscotti Digestive
80 g di burro 
1 cucchiaio di miele di  acacia
cannella(un cucchiaino da te')


per la crema:

3 uova intere 
300 g di ricotta setacciata freschissima
200 g di mascarpone
150 g di robiola
200g di zucchero
50 g di yogurt bianco greco
semi di un baccello di vaniglia (o di vanillina)


per la copertura:

350gr circa di frutti di bosco freschi
qualche goccia di limone
2 cucchiai rasi di zucchero
2 cucchiai di marmellata di frutti di bosco senza zucchero

Ridurre in polvere i biscotti secchi e sciogliere il burro.Amalgamare questi due ingredienti con cannella e miele di acacia quindi foderare uno stampo a cerchio apribile di cm 26 di diametro, e stendere il composto precedentemente amalgamato.
Pressare bene con il rovescio di un cucchiaio e deporre in frigorifero per almeno 30 minuti.

In una ciotola versare le uova,lo zucchero, i semi della vaniglia e far montare il tutto fino ad ottenere una crema soffice e spumosa, aggiungere poi lo yogurt, la robiola, il mascarpone e la ricotta.
Versare il composto sulla base di biscotti e cuocere in forno a 180° per 50 minuti circa.

In un tegamino sciogliere lo zucchero con qualche goccia di limone quindi versare i frutti di bosco e lasciar leggermente caramellare.

Una volta cotta la torta, lasciarla raffreddare, dopodichè versare la copertura ai frutti di bosco.
Prima di gustarla, riporre  in frigorifero per almeno 3 ore.


                                    


                                    

  

  



 
                                    



mercoledì 6 novembre 2013

Biscottini super light

Perchè rinunciare al gusto anche se si è a dieta?
Ecco qua i miei biscotti senza zucchero,senza burro,con farina di farro..e sono buonissimi!!:

INGREDIENTI:

  • 300gr farina di farro 
  • 2uova 
  • 60ml di olio extra vergine di oliva 
  • 60gr di fruttosio 
  • 2 cucchiaini di lievito vanigliato 
  • 1bustina di vanillina


PROCEDIMENTO:

In una ciotola unite uova con il fruttosio,quindi montate fino ad ottenere una crema soffice e spumosa.
Aggiungete la farina di farro setacciata con la bustina di lievito e la vanillina e amalgamate bene il composto.
Versatevi anche l'olio e proseguite nella lavorazione:date all'impasto una forma cilindrica e fate riposare per circa 30 minuti in frigorifero.
Trascorso questo tempo,stendete la pasta aiutandovi con un pò di farina se necessario,munitevi di stampini e divertitevi a tagliare in forme diverse i vostri biscottini.
Adagiateli su una teglia ricoperta con la carta da forno ed infornate a 180° per 15-18 minuti circa.











martedì 5 novembre 2013

Brownies Bicolor

I brownies al cioccolato sono dolcetti quadrati tipicamente americani molto ricchi e golosi, realizzati con cioccolato fondente. La preparazione dei brownies, piuttosto semplice e veloce, avviene mischiando il burro e il cioccolato fusi che verranno amalgamati a uova, farina, zucchero; l’impasto, versato in una tortiera, una volta cotto, verrà tagliato a quadrotti. Ovviamente perchè non fare una variante?Ho voluto arricchire la ricetta classica miscelando all'impasto di cioccolato fondente anche un composto bianco,realizzato con mascarpone e/o cioccolato bianco.Può entrare appieno nella categoria del comfort food, è una bomba calorica ma credetemi, ne vale la pena! 

lunedì 4 novembre 2013

Crostata di mele e cannella

E poi ci sono quelle torte che non sono mai mancate in tavola e che non mancheranno mai...veri e propri evergreen della pasticceria italiana, provate per esempio la mia crostata alle mele!Ottima a colazione, con un thè caldo alle 17 o perché no...prima di coricarsi garantisce sogni semplicemente speciali!

INGREDIENTI

Per la pasta frolla:
300 gr di farina 00
1 uovo
1 tuorlo
120 gr di zucchero semolato
120 gr di burro
mezza bustina di lievito vanigliato per dolci

Per il ripieno:
 3-4 mele renette
3 cucchiai di zucchero grezzo di canna
mezzo succo di un limone
cannella in polvere (a piacere vostro)

PROCEDIMENTO:

Lavorare a freddo burro,farina e lievito quindi incorporare velocemente al composto le uova con lo zucchero.
Formare una palla e porla in frigorifero a riposare per almeno 30 minuti.
Nel frattempo sbucciare e tagliare a dadini le mele, e farle caramellare in una padella antiaderente con zucchero di canna, succo del limone e la cannella.
Stendere la frolla, posizionare le mele e ricoprire con strisce regolari di impasto.
Cuocere in forno preriscaldato per 25 minuti a 180°.


                                                         C'EST MAGNIFIQUE!!!









domenica 3 novembre 2013

Torta limoncina

Questa è più che altro una torta di ricordi,la preparava mia mamma ogni domenica per pranzo ed io le prestavo sempre assistenza.La torta limoncina è molto più di una cake aromatizzata al limone,è stato il mio primo esperimento culinario,e sono felicissima se non addirittura onorata di cedervi la ricetta!

INGREDIENTI:
  • 200 g di zucchero semolato
  • 120 g di burro
  • 75 g di farina 
  • 1 limone non trattato
  • 2 uova 
  • 1 bustina di lievito vanigliato

Ammorbidire il burro a temperatura ambiente:grattugiare la scorza di un limone e spremerlo per ottenere il succo.
Dopodichè montare il burro con lo zucchero ed unirvi i tuorli,la farina,il lievito ed infine il succo del limone.
(Se il composto risultasse troppo sodo aggiungere un pò di latte).
Montare gli albumi a neve ben ferma con un pizzico di sale e unirli delicatamente al composto dal basso verso l'alto affinchè non smontino.
Cuocere per 30 minuti a 180°.

sabato 2 novembre 2013

Torta SUPER di compleanno




Ben 3 ore di lavorazione,400 grammi di pan di spagna,700 grammi di mascarpone,croccante alle mandorle,cioccolato bianco e fondente,due scatole di Togo...in fondo in fondo...adoro mio fratello....

BUON COMPLEANNO DANI!!!!!!





Tortino caldo con cuore di cioccolato fondente

Quando non si ha tempo da dedicare alla preparazione di un dolce, io ho i miei assi nella manica.
Il tortino al cioccolato è sempre stata una vera garanzia:dal momento in cui il cucchiaino affonda all'interno e fuoriesce il cuore al cioccolato,stai per trascorrere l'esperienza più bella della giornata.

venerdì 1 novembre 2013

Biscotti mandorle,cocco e cioccolato

Buongiorno a tutti!In quanto persona sincera devo confessare che questi biscotti sono nati un po' per caso:hai presente quando non hai nulla nella credenza e cerchi di tirare fuori qualcosa di buono?Ecco,questa è stata la scena...ma vi devo dire anche che ho inventato dei biscotti favolosi!
Adatti per i più golosi,perfetti per chi adora il cocco e sfiziosi da degustare con una bella tazza di latte fumante.
Dopo vari tentativi ho generato finalmente la ricetta ufficiale: